Un giorno entra in Axotec un signore con un purificatore d'acqua. Si era presentato a sorpresa, senza alcun appuntamento. Aveva un'aria molto ansiosa e teneva in braccio l'apparecchio quasi come a proteggerlo da urti o altro. Era disperato, senza nemmeno dire buongiorno esordisce: "S'è guastato, ma io non posso più vivere senza di questo! Se mi togliete questo non ho più l'acqua, devo ricominciare di nuovo ad andare a prendere le bottiglie d'acqua!" Naturalmente l'abbiamo subito rassicurato, si trattava di un'inezia, una piccola manutenzione al purificatore e subito era tornato come nuovo, ma per quel signore la sola idea di ritornare a dover comprare enormi e pesanti confezioni di acqua nei negozi lo aveva sconvolto. Se ne uscì felice, il suo timore era stato scongiurato!