LegionellaDi legionella ci si ammala ancora: non di rado le cronache mediatiche riportano casi di infezione, con effetti, talora, mortali. Ma che cos'è la legionella e quando è richiesta una bonifica?

La legionella è un batterio che vive nell'acqua e che, al di sotto di una certa percentuale, è generalmente innocuo, eccezion fatta per chi ha un sistema immunitario compromesso. Una sua eccessiva concentrazione può essere causa di polmonite per chiunque. Il problema, dunque, sorge quando il microrganismo prolifera eccessivamente, superando la soglia di attenzione. A favorire le condizioni vitali della legionella è il ristagno d'acqua, in particolare quando la temperatura dell'acqua stessa misura tra i 23 e i 55 gradi.

Per scongiurare il rischio di infezioni ed epidemie anche gravi, le istituzioni di ogni livello, dagli enti internazionali fino a quelli locali, hanno emanato una serie di norme per una conduzione degli impianti idrici che scoraggi la proliferazione di legionella. Sono chiamati ad ottemperare a tali norme tutte le comunità pubbliche e private, in particolare quelle in cui la legionella potrebbe causare maggiori danni , come case di riposo, ospedali, alberghi, piscine, centri benessere, palestre etc.

Vedi i prodotti Antilegionella